Chi sono

Ciao a tutti…

STELLA

sono Stella, quando avevo 12 anni con i miei genitori ci siamo trasferiti tutti in Italia da Parigi, quindi direi che mi sento più Italiana che Francese per certi versi!!!!

Avevo un sogno nel cassetto vivere in campagna e comprarmi un casale dove ospitare amici e amici di amici.  Ho sempre vissuto in città  18 anni a Milano e 20 a Roma e ho conosciuto la Maremma grazie ai miei genitori che avevano comprato negli anni ’80 una casa a Pereta (piccolo Borgo a 9 km da Magliano in Toscana).  Fine 2010, stufa di stare in città, sono riuscita a comperare questo podere tutto da ristrutturare con l’intenzione di creare una casa accogliente dove amici e ospiti potessero venire in vacanza per conoscere la Maremma.  E cosi è nato l’agriturismo Locanda dei Cavalieri

Fine 2015 mia sorella Parigina mi dice che voleva aprire un ristorante Italiano a Parigi perché li mancava la cucina Italiana.  Quindi il tempo di trovare delle persone che avrebbero gestito l’Agriturismo al posto mio (motivo per il quale leggete delle recensioni con il nome di Michela e Stefano) parto  per questa nuova avventura Parigina! 

Quindi sono tornata nella mia città natale e ho aiutato mia sorella ad aprire un Ristorante Italiano a Parigi “Ancora Tu“, con una cucina casalinga come piace a Noi, genuina con prodotti Italiani e tutto fatto in casa dall’antipasto al dolce! Per un Italiano non c’è niente di straordinario ma per un francese é come stare in Italia. Lo staff si componeva e tutt’ora si compone di donne a maggioranza italiane (ad eccezione del lavapiatti…beato tra le donne!). Quando varchi la Porta del Ristorante “Ti senti in Italia” niente carbonara con la panna o tagliatelle stracotte come contorno alla carne!!! Come mangiano male sti Francesi!!!!

Chi l’avrebbe detto che un giorno sarei finita in cucina, non mi posso considerare una cuoca perché non ho mai fatto nessuna scuola di cucina però mi piace mangiare bene! Ho sempre guardato con ammirazione le persone che mi dicevano “fare da mangiare mi rilassa” quando per me preparare una cena è una fonte di stress “oddio cosa faccio” non mi viene cosi naturale come può sembrare per alcuni! Ma per fortuna la cucina di un ristorante non ha niente a che vedere con la cucina di casa è molto più semplice per certi versi ma molto più faticoso!

Comunque è stata un esperienza bellissima, l’ho fatta con mia sorella che adoro e mi ha permesso di vivere a Parigi che avevo lasciato a 12 anni! Detto tra Noi mi mancava “la Maremma” il suo mare e la sua campagna, qualche anno in più però ci sarei stata sopratutto per vivere la città che non ho visto molto!

american staffordshire terrier

Ho ripreso la gestione dell’Agriturismo a marzo 2018, come avrete già letto ci sono 3 camere con bagno e 2 camere comunicanti con un bagno in comune per un massimo di 10 persone. Vivo con una coccollona di  Americanstaff  “Biba“, qui i cani sono i benvenuti e volendo potete anche venire in vacanza col vostro cavallo. Il mio agriturismo non è adatto ai bambini quindi preferisco non prendere bambini al di sotto dei 12 anni, per alcuni molto apprezzato.

Una delle cose che mi divertono di più  fare in assoluto sono i lavori manuali,  troverete molte cose fatte da me in tessuto e di legno, le tappezzerie ecc.. e quest’inverno ho fatto un corso sui Saponi fatti in casa quindi via tutti i saponi industriali, dobbiamo diventare ecologisti al massimo per salvare il nostro pianeta!

Venite a passare un weekend diverso, sono in programma tante attività: Workshop fotografico, come farsi il sapone in casa, pane e pizza casalinga, pasta fatta in casa, corso di yoga oltre alle bellezze naturali del luogo mare, Parchi, Oasis e le suggestive Terme di Saturnia!!!

La grande novità in assoluto di quest’anno “relazione uomo-cavallo”, Luca, ospite da me con i suoi cavalli con l’intento di fare conoscere e fare provare come relazionarsi con i cavalli, capire i loro segnali e molto altro ancora ecc……adatto ad un pubblico solo adulto con e senza esperienza nel mondo del cavallo.

Adesso che sapete quasi tutto su di me Vi aspetto con Biba per una vacanza in Maremma!

Workshop fotografico 27-28 aprile 2019

Workshop fotografico 27 e 28 aprile 2019

Cieli Notturni di Maremma a San Bruzio!

Estate, periodo di mare e.. di stelle! hai sempre sognato di fotografare la Via Lattea e non sai come fare? Con questo fantastico workshop ti insegnerò tutti i trucchi ed i segreti della fotografia notturna. Ti farò vedere come riconoscere le stelle principali e le costellazioni, come fotografare la via Lattea, come realizzare fantastici startrails, e come aggiungere un tocco di creatività con la tecnica del light painting. E per finire non mancherà il tocco finale con la post-produzione.

Per realizzare questi scatti non occorrono doti particolari o attrezzatura professionale. Chiunque potrà realizzare magnifici scatti adottando le giuste accortezze. Basta davvero poco, e ti accorgerai che qualunque macchina fotografica, anche di fascia bassa, può essere in grado di regalare forti emozioni.

Oltre la reflex, gli unici accessori indispensabili sono un treppiedi ed uno scatto remoto (ma quest’ultimo non è obbligatorio). Consigliato un obbiettivo grandangolare e luminoso, altrimenti vanno bene anche gli zoom a corredo.

La Location

La Maremma Toscana farà da prestigioso sfondo a questo workshop, che si svolgerà all’Agriturismo la “Locanda dei Cavalieri“, a pochi km da Magliano in Toscana, con la durata di due giorni. La sessione pratica di scatti in notturna si terrà all’Abbazia di San Bruzio.

Il Workshop

Il primo giorno sarà dedicato alla parte teorica, dove i partecipanti apprenderanno le principali tecniche di fotografia notturna, e sarà effettuato anche qualche scatto al tramonto. Dopo una cena di gruppo in agriturismo, ci sposteremo all’Abbazia di San Bruzio per la sessione di scatti in notturna.
Il giorno successivo, sarà dedicato all’analisi ed alla post-produzione degli scatti effettuati.

Il workshop comprende le lezioni teoriche e pratiche, la sessione di scatto a San Bruzio, vitto e alloggio in Agriturismo.

I posti sono limitati ad un numero minimo di 6 partecipanti ed un massimo di 10. Si tende ad avere un numero esiguo di allievi di modo da poter seguire tutti con la massima precisione e disponibilità.

Programma

Sabato 27 Aprile

ore 15:00 Ritrovo dei partecipanti presso l’agriturismo la “Locanda dei Cavalieri” per la registrazione ed il check-in con la sistemazione nelle camere.

ore 16:00 Inizio del workshop: lezione teorica, spiegazione ed analisi delle tecniche di ripresa notturna (durata lezione 3 ore).

ore 19:00 Pausa aperitivo.

ore 19:30 – 20:30 Sessione di scatti al tramonto.

ore 20:30 – 22:30 Cena in agriturismo con prodotti locali (compresa nel prezzo del workshop).

ore 23:00 – 02:00 Sessione di scatti in notturna all’Abbazia di San Bruzio (durata di circa 3 ore). Ogni partecipante potrà utilizzare il proprio mezzo per raggiungere l’Abbazia, ma potremo anche dividerci i posti in macchina.

Pernottamento in Agriturismo, compreso nel prezzo del workshop.

Domenica 28 Aprile

ore 08:00 Colazione.

ore 09:00 Analisi e sviluppo degli scatti effettuati. Lezione di post-produzione, come migliorare le immagini, sviluppo dei Raw, salvataggio ed esportazione per stampa e per web (durata lezione 3 ore).

ore 12:00 Fine del workshop, saluti finali e consegna degli attestati di partecipazione.

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE

Il workshop è a numero chiuso di 6/10 partecipanti per dare a tutti il giusto spazio e seguirli in tutte le fasi di scatto.

Il workshop è adatto a tutti, senza distinzione di età e fisicamente poco impegnativo.

Il costo del workshop comprende vitto e alloggio in agriturismo, nello specifico sono compresi l’aperitivo e la cena di sabato sera, e la colazione di domenica mattina. E’ possibile scegliere tra uso singolo o condiviso della camera con le seguenti modalità e prezzi:
Workshop con sistemazione in camera doppia ad uso singolo: 170 € a partecipante
Workshop con sistemazione in camera doppia condivisa: 140 € a partecipante (richiedere se voler usufruire di letto matrimoniale o due letti separati, è possibile anche condividere la camera con altri partecipanti al workshop per usufruire di una spesa totale più bassa).
L’agriturismo dispone di camere doppie con bagni privati, e di una casetta in giardino con camere comunicanti e bagno privato in comune (verificare anticipatamente la disponibilità delle camere).

Il termine delle iscrizioni è fissato per Domenica 21 Aprile.

In caso di condizioni meteo avverse potrebbe essere necessario annullare o spostare la data (faranno fede le previsioni meteo aggiornate al 21 aprile), in tal caso le eventuali iscrizioni possono essere spostate o in caso di impossibilità dei partecipanti, restituite. Così come nel caso non fosse raggiunto il numero minimo dei partecipanti richiesto. Nel caso di cielo coperto o nuvoloso non previsto nei giorni precedenti, il workshop si svolgerà ugualmente e sarà comunque possibile effettuare dei significativi scatti notturni.

Non sono richieste grandi capacità tecniche, sono sufficienti le conoscenze base della fotografia, relative a tempi, diaframma e sensibilità ISO. Ma se tali conoscenze fossero carenti nessuna paura, vi darò io tutte le indicazioni per portare a casa fantastici scatti insoliti ed emozionanti.

Si consiglia di portarsi una torcia elettrica, anche se dico sempre ai miei allievi di non utilizzarle ma al contrario di far abituare l’occhio all’oscurità. Tuttavia la torcia è necessaria per gli spostamenti e per i preparativi dell’attrezzatura.

Consigliato anche abbigliamento adeguato alla serata dato che passeremo diverse ore all’aperto di notte.

Per ulteriori dubbi o richieste contattatemi ai miei recapiti:
Tel. 347 8623054
mail: info@federicogiussani.it

PS:  per chi volesse arrivare prima o farsi un weekend lungo approfittando del 25 aprile il supplemento  a notte è di 60 euro per la camera doppia e 50 euro per la camera doppia uso singolo. 

Per qualsiasi informazione sui pernottamenti contattare  Stella al 328 2575 496